La Domenica Ambrosiana

La bella liturgia delle Domeniche dopo l'Epifania è manifestativa della mirabile crescita del fanciullo Gesù. Con sguardo commosso la Chiesa ne scruta i destini (Lez.) ne contempla lo sviluppo (Confr.) e osserva specialmente quanto fa e quanto dice (Vang.). Contemporaneamente alla crescita del Redentore, il ciclo liturgico va oscurandosi di...

In questi giorni di gaudio natalizio, anche il Mistero della Fuga e del Ritorno di Gesù dall'Egitto è, per la Chiesa, un'altra grane Visione di salvezza. L'Adorabile Salvatore torna dalle oscure regioni della cattività e del dolore per liberare Israele, sua patria (Lezione). Appare il corteo trionfale del Gran Re (Ingresso). La schiera innumerevole...

Nel ciclo delle feste natalizie, l'Epifania è il grande portale che apre il cammino verso la Pasqua. Oggi, infatti, si ha la manifestazione e presentazione ufficiale di Gesù alla Chiesa, per la realizzazione dei suoi destini universali di salvezza e d'impero sul mondo. La Messa d'oggi ha due rivelazione di Gesù: una celeste, fatta dal Padre, sopra...

Oggi, la Chiesa si stringe amorosamente presso il Dio-Bambino e con occhi di meraviglia contempla l'Adorabile Persona. Egli venuto dal Padre, che tuttavia non perse la sua Eternità; Egli è nato da Maria, che tuttavia non sfiorì la sua Verginità (Ingr.). Ed allora risuona in tutta la Messa una grande esclamazione di gioia: «Dio con noi!». (Lez.,...

Chiudendosi l'Ottava, par quasi che il regno di luce, da Gesù inaugurato, raggiunga e incontri, nella sua rapida espansione, gli estremi confini del regno delle tenebre. Nella liturgia d'oggi si leggono espressioni d'amore pel mistero natalizio (Epist., Vang., Postevang., Confr.), ed espressioni d'orrore per la tirannica idolatria di Satana (Ingr.,...

Ecco finalmente il giorno di Maria Madre di Dio! La sua dignità è tanto alta ch'ella pure avrà l'onore di chi la preannunci a tutto il mondo; e ciò che Giovanni è stato per Gesù, sarà Elisabetta per Maria. La madre per la Madre, il figlio per il Figlio (Ingr.). La liturgia d'oggi adombra tutto il Mistero di Verginità e...

L'odierna Liturgia ha un senso profondissimo, perché scruta le misteriose origini del Messia-Salvatore. Egli verrà dal cielo e dalla terra (Ingr.). Riguardo all'origine terrena, il suo luogo nativo sarà Betlemme (Lez.) e la sua stirpe sarà quella di Abramo, ma nella linea di discendenza libera (Ep.). Riguardo all'origine celeste, il suo luogo...

Il ciclo liturgico di Cristo è come un tronco annoso, intorno al quale, come vaga edera, gira e s'annoda, il ciclo delle feste di Maria. Oggi ne è magnifico principio la sua Immacolata Concezione. Maria, infatti, prima ancor di vivere, fu come battezzata in Paradiso. Perché la Grazia di Gesù, fu si potente, che non solo invase, nel passato e...

Questa è la Domenica della consolazione. Il Salvatore sta in capo alla via per fare la sua entrata nel mondo; e tutta la Liturgia d'oggi, dall'Ingresso al Transitorio, è un solo fremito di preparativi e d'attesa lungo i margini della via di salvezza. Il punto centrale è il Vangelo, in cui è prefigurata la prossima venuta di Gesù nell'umiltà e...